Cammello – Info

Cammello – Info

Un cammello (da: latino: camelus e greco: κάμηλος (kamēlos) dal semitico: gāmāl. [8]) è un ungulato molto perfetto all'interno del genere Camelus che porta depositi di grasso distintivi identificati come “gobbe” sulla sua motivazione. I cammelli sono stati addomesticati a lungo e, come bestiame, forniscono cibo (latte e carne) e tessuti (fibra e feltro dai capelli). I cammelli sono animali da lavoro particolarmente qualificati per il loro habitat del tratto desolato e sono in verità una mappa significativa del trasporto di passeggeri e merci. Ci sono tre specie sopravvissute di cammello. Il dromedario a una gobba costituisce il 94% degli abitanti di cammelli del mondo e il cammello battriano a due gobbe costituisce il 6%. Il cammello selvatico della Battriana è una specie separata ed è ora in grave pericolo di estinzione. La frase cammello è anche gentile in modo informale in un senso molto più ampio, dove la durata extra fedele è “camelide”, per consistere in tutte e sette le specie della famiglia Camelidae: i cammelli supremi (le tre specie sopra), insieme ai “Moderni Camelidi del mondo: il lama, l'alpaca, il guanaco e la vigogna, che appartengono alla tribù separata Lamini[9] I camelidi hanno avuto origine nel nord degli Stati Uniti in una fase dell'Eocene, con l'antenato dei cammelli preferiti, Paracamelus , migrando tutta la mappa dal ponte terrestre di Bering in Asia ad un certo punto nel tardo Miocene, circa 6 milioni di anni fa. Tassonomia Specie esistenti Esistono 3 specie: [10][11] Biologia L'aspettativa di vita media di un cammello è di 40-50 anni.[12] Un dromedario adulto grassoccio si trova a 1,85 m (6 piedi 1 pollici) sulla spalla e un paio di 0,15 m (7 piedi 1 pollici) sul gregge. [12] I cammelli della Battriana sono per lo più più alti di un piede. I cammelli possono spingere fino a 65 km/h (40 mph) esplodono brevemente e difendono velocità fino a 40 km/h (25 mph).[14] I cammelli della Battriana pesano da 300 a 1.000 kg (660 a 2.200 libbre) e dromedari da 300 a 600 kg (da 660 a 1.320 libbre). Le dita allargate sullo zoccolo di un cammello forniscono una presa supplementare per i vari sedimenti del suolo. [15] Il maschio di cammello dromedario ha un organo noto come dulla nella sua gola, una sacca gonfiabile ordinata che estrude dal suo bocca quando è in carreggiata per rivendicare il dominio e attirare le femmine. Assomiglia a una lingua rossa, gonfia e prolungata che esce dalla sfaccettatura della bocca. [16] I cammelli si accoppiano avendo sia il maschio che la femmina seduti a terra, con il maschio che monta dall'interno del motivate of.[17] Il maschio eiacula più costantemente tre o quattro volte in una singola sessione di accoppiamento. [18] I camelidi sono gli ungulati totali accoppiarsi in una seduta pronuncia.[19] Adattamenti ecologici e comportamentali I cammelli mettono in atto in modo tortuoso l'acqua nelle loro gobbe; sono serbatoi di tessuto adiposo. Quando questo tessuto viene metabolizzato, produce più di un grammo di acqua per ogni grammo di carne lavorata. Questa metabolizzazione carnosa, mentre il rilascio di energia, fa evaporare l'acqua dai polmoni a un certo punto della respirazione (poiché l'ossigeno è necessario per la via metabolica di): nel complesso, c'è una sicura diminuzione dell'acqua.[20][21] Il folto mantello di un cammello è uno dei tanti adattamenti che lo supportano nelle desolate clausole tract-admire.Un cammello in Somalia, che ha i più grandi abitanti di cammelli del mondo.[22] I cammelli comprendono una serie di adattamenti fisiologici che consentono loro di affrontare sessioni di tempo prolungate senza alcuna fornitura esterna di acqua. [23] Il cammello dromedario può bere solo una volta ogni 10 giorni anche in condizioni particolarmente calde, e presumibilmente perderebbe fino al 30% della sua massa corporea a causa della disidratazione.[26] Non più come i mammiferi diversificati, i globuli rossi dei cammelli sono di forma ovale diversa da quella circolare. Ciò facilita la circolazione dei globuli rossi ad un certo punto della disidratazione [25] e li rende migliori nel resistere a variazioni osmotiche elevate senza rompersi quando si bevono quantità ordinate di acqua: un cammello di 600 kg (1.300 lb) può bere 200 l (53 US gal) di acqua in tre minuti.[26][28] I cammelli sono pronti ad affrontare gli adeguamenti della temperatura corporea e del consumo di acqua che rovinerebbero la maggior parte dei mammiferi diversificati. La loro temperatura varia da 34 °C (93 °F) prima che tutti i pezzi dolcemente e continuamente aumentino a 40 °C (104 °F) al tramonto, prima che si raffreddino nuovamente la sera.[23] In favorito, da immaginare tra i cammelli e il bestiame diversificato, i cammelli perdono ogni giorno solo un,3 litri di assunzione di liquidi mentre il bestiame diversificato perde dai 20 ai 40 litri al giorno. Affermare la temperatura mentale entro certi limiti è grave per gli animali; per alleviare ciò, i cammelli comprendono una rete mirabile, un avancorpo di arterie e vene che giacciono ben ferme ad ogni ed ogni diversificato che fa uso di correnti di sangue controcorrente per raffreddare il sangue che scorre alla mente.a Un cammello (da: latino: camelus e greco : κάμηλος (kamēlos) dal semitico: gāmāl. [8]) è un ungulato molto perfetto all'interno del genere Camelus che porta depositi di grasso distintivi identificati come “gobbe” sulla sua motivazione. I cammelli sono stati addomesticati a lungo e, come bestiame, forniscono cibo (latte e carne) e tessuti (fibra e feltro dai capelli). I cammelli stanno lavorando…